La befana del Conad Sant’Alberto porta in dono mille euro alla scuola dell’infanzia

La befana di Conad porta mille euro alla scuola paritaria dell’infanzia “Divina Provvidenza” di Sant’Alberto: a tanto ammonta la somma donata dai soci del supermercato della frazione, che hanno destinato in beneficenza dieci centesimi per ogni scontrino emesso dal 15 al 24 dicembre. La somma è stata consegnata alle insegnanti, ai genitori e ai piccoli alunni in occasione della festa svolta domenica per l’Epifania.

Nelle foto: le insegnanti della scuola Divina Provvidenza ritirano l’assegno da parte dei soci Conad di Sant’Alberto

«Abbiamo deciso di dare un contributo in occasione delle feste a una realtà della nostra comunità, impegnata con le generazioni più giovani», commentano i soci del Conad Sant’Alberto, Angelino Gasperoni, Denis Minguzzi e Fiorella Cazzanti. 

«Come imprenditori Conad del territorio siamo vicini alle realtà che qui operano in vari campi, dallo sport al sociale per arrivare all’educazione, che ha una così grande importanza verso le giovani generazioni. Abbiamo inoltre voluto consegnare la somma raccolta organizzando una festa per i cittadini di Sant’Alberto il 6 gennaio, alla presenza della Befana che ha fatto dono ai più piccoli delle tradizionali calze di dolciumi e sorprese. Siamo molto contenti di poter aver contribuito con questa iniziativa in modo diretto al sostegno di una scuola del posto che accoglie decine di bambine e bambini e dà risposte ad altrettante famiglie».

Commenta con Facebook
Romagnapost.it

Romagnapost.it

Le notizie più interessanti, curiose e divertenti prese da Internet e pubblicate su Romagnapost.it. A cura dello staff di Tribucoop. 

Lascia un Commento...