Pepe Mujica all’incontro di Legacoop Romagna e Deco Industrie [foto]

Josè “Pepe” Mujica, Presidente della Repubblica Orientale dell’Uruguay dal 2010 al 2015, ha incontrato i cooperatori giovedì 30 agosto a Bagnacavallo, nel corso di un incontro organizzato dalla cooperativa Deco Industrie e da Legacoop Romagna.


Mujica, dopo essere stato imprigionato in condizioni disumane per le sue attività di rivoluzionario, è stato presidente della Repubblica dell’Uruguay dal 2010 al 2015. La sua vita e il suo pensiero sono diventati un mito per milioni di giovani in tutto il mondo, che si scambiano i suoi discorsi e i suoi libri.

Celebre per le sue posizioni a favore delle classi più povere, ammirato per le sue politiche anticonformiste in difesa delle libertà individuali, “El Pepe” è tra i principali sostenitori del principio della sobrietà, che ha contrapposto all’austerità di moda in Europa. Oggi è considerato da molti l’esempio vivente di come si possa ambire al bene delle persone contrapponendosi all’edonismo consumista. «Non fatevi rubare la vita», è una delle sue frasi più celebri.

L’evento è stato introdotto dal presidente di Deco Industrie, Antonio Campri, cui seguiranno le brevi presentazioni di Giorgio Dal Prato, amministratore delegato della cooperativa e di Guglielmo Russo, presidente di Legacoop Romagna. Ha coordinato i lavori il direttore generale di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti, mentre l’intervista è stata a cura del giornalista Emilio Gelosi.

«Mujica, di cui sono ben note l’attenzione all’ambiente e la lotta agli sprechi, è in Italia per un ciclo di conferenze e ha chiesto espressamente di visitare realtà che si distinguono per la salvaguardia dell’ambiente, la tutela dei diritti del lavoro e l’utilizzo di prodotti locali. Siamo onorati che apprezzi il valore sociale della cooperazione e abbia quindi scelto la nostra cooperativa, che da sempre punta su questi aspetti, e l’esperienza del movimento cooperativo romagnolo», ha detto Dal Prato.

«L’economia cooperativa rappresenta un elemento qualificante della storia di queste terre. Una modalità di fare impresa che da sempre mette al centro i valori della solidarietà, della dignità della persona, della sicurezza del lavoro e della intergenerazionalità», ha aggiunto Mazzotti.

All’incontro – rivolto alle imprese associate a Legacoop Romagna – erano presenti tra gli altri il Sindaco di Bagnacavallo, Eleonora Proni, il presidente della Provincia di Ravenna, Michele De Pascale, il presidente di Legacoop Agroalimentare Nord Italia, Cristian Maretti, il presidente di Legacoop Emilia-Romagna, Giovanni Monti e il presidente di Legacoop Nazionale, Mauro Lusetti, che è intervenuto in chiusura. 

Commenta con Facebook
Fabio Blaco

Fabio Blaco

Fabio Blaco è il fotoreporter del Corriere Romagna e del mensile La Romagna Cooperativa, oltre che di numerose istituzioni pubbliche e private. Grande appassionato di storia locale, su Romagnapost.it pubblica le gallery e gli eventi più importanti del territorio. Per contatti: fabioblaco.fotoreporter@gmail.com 

Lascia un Commento...