Lasciateli lavorare

Il post pubblicato dal giornalista Gian Paolo Castagnoli

Questo il post pubblpubblicato da Gian Paolo Castagnoli, giornalista cesenate, nella sua pagina Facebook.

Tre professionisti di altrettanti importanti quotidiani italiani (La Stampa, Repubblica e Il Fatto quotidiano) vengono inviati a Bolzano a seguire un’indagine che la Procura sta svolgendo. L’oggetto sono gravi accuse (ovviamente tutte da verificare) che coinvolgono il partito che da qualche settimana sta facendo il bello e cattivo tempo al Governo. Tutto normale: quei giornalisti sono là a fare il loro mestiere, che è quello di capire e raccontare, informarsi e informare. La cosa che invece non per nulla normale è che vengano fermati dalle forze dell’ordine, portati e trattenuti in Questura e interrogati.

 

A me vengono i brividi! E non lo dico da giornalista. Lo dico da cittadino di uno stato democratico. Lo dico da cultore della libertà d’espressione. Lo dico da persona convinta che una libera e corretta informazione sia uno dei pilastri di ogni Stato civile. Ora permettete anche a me di scrivere la mitica frase: lasciateli lavorare!!!

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...