I cesenati dal Papa

La delegazione comprende buona parte della giunta. Il sindaco: "Ancora vivo il ricordo del primo ottobre"

Domani (sabato 21 aprile) insieme alle centinaia di cesenati arrivati a Roma per incontrare Papa Francesco e ricambiare così la sua visita di domenica 1 ottobre, ci sarà  anche il sindaci e buona parte della giunta comunale: il vicesindaco Carlo Battistini, gli assessori Simona Benedetti, Christian Castorri, Francesca Lucchi, Orazio Moretti, Lorenzo Zammarchi, il capo di gabinetto Matteo Marchi, ognuno accompagnato dalla sua famiglia.
Questo il pensiero di Paolo Lucchi.


E mentre ci prepariamo a questo nuovo incontro con il Pontefice, tornano vividi più che mai  i ricordi di quella breve, ma straordinaria esperienza, che sicuramente ha lasciato un segno in tutti coloro che vi hanno partecipato. Del resto, lo testimonia anche l’alta partecipazione a questa visita a Roma. In particolare, è per me indimenticabile il suo intervento in piazza del Popolo, vera e propria lezione civica e politica, in cui ci ha invitato – con un neologismo davvero efficace – a non ‘balconare’, ricordandoci  che ognuno deve essere pronto a rimboccarsi le maniche ed a fare la propria parte, nell’interesse del bene comune intorno al quale si riconosce una comunità.



E quel giorno Cesena, dove pure è da sempre vivo un appassionato senso di partecipazione,  si è sentita davvero ancora più comunità, con l’orgoglio degli oltre 900 volontari che si sono mobilitati fin dalle prime luci dell’alba, delle forze dell’ordine che hanno sorvegliato per garantire la sicurezza, di tutti quelli che hanno prestato la loro opera per consentire che tutto andasse per il meglio.



Sabato molti di noi saranno in piazza San Pietro e vivranno sicuramente emozioni altrettanto intense, perché sono certo che ancora una volta le parole di Papa Francesco – sempre semplici, dirette, profonde, spesso sorprendenti  – sapranno toccare le menti ed i cuori e saranno un nuovo regalo non solo per i presenti, ma per l’intera città di Cesena.

Commenta con Facebook
Davide Buratti

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un Commento...