L’Unieuro porta le calze ai bambini in ospedale grazie a Cia-Conad

Un sorriso per i bambini costretti a passare in giorno dell'Epifania in ospedale. E' quello portato, grazie alle calze offerte da Cia-Conad, da una delegazione di giocatori della Unieuro Forlì nei reparti di Ginecologia e Pediatria dell'ospedale "Morgagni Pierantoni".

E’ stato un pomeriggio emozionante quello vissuto da Riccardo Castelli, Davide Bonacini e Dane DiLiegro. I tre giocatori dell’Unieuro Forlì hanno infatti accompagnato la Befana di Civitella all’ospedale “Morgagni Pierantoni”, dove insieme hanno distribuito le oltre 100 calze offerte da Cia-Conad. Due i reparti visitati: quello di Ginecologia e quello di Pediatria, per la felicità delle tante famiglie presenti. Tra facce meravigliate dei bambini, alcuni piccolissimi, e selfie dei papà insieme ai giocatori: l’iniziativa ha avuto un grande successo, per questo Pallacanestro Forlì 2.015 ringrazia sentitamente Cia-Conad per la generosa partecipazione.

La visita della delegazione in ospedale

Domani la Befana di Civitella tornerà protagonista all’Unieuro Arena: con il sacco zeppo di dolciumi, calze e regali targati Pallacanestro Forlì 2.015 apparirà sugli spalti durante la partita con Bergamo, distribuendo i doni ai bambini presenti. Per l’occasione la società biancorossa ha deciso l’ingresso libero nel terzo anello giallo per tutti gli Under 19, ai quali basterà presentare alla cassa un documento d’identità.

Commenta con Facebook
Fabio Blaco

Fabio Blaco

Fabio Blaco è il fotoreporter del Corriere Romagna e del mensile La Romagna Cooperativa, oltre che di numerose istituzioni pubbliche e private. Grande appassionato di storia locale, su Romagnapost.it pubblica le gallery e gli eventi più importanti del territorio. Per contatti: fabioblaco.fotoreporter@gmail.com 

Lascia un Commento...