Dove investe Jeff Bezos

Nelle metropoli USA ci si imbatte sempre più spesso in supermercati “verdi” che offrono la possibilità di consumare il pasto nel locale. Si compone la propria insalata o il piatto di legumi e formaggi, si paga e ci si siede al tavolo. Uno di questi esempi è la maxi catena Whole Foods Market, di recente rilevata da un colosso come Amazon con un investimento di 13,7 miliardi di dollari.

Il biologico e i prodotti a km zero fanno breccia anche negli Stati Uniti? Ci sono segnali in questo senso, ma forse è prematuro tirare delle conclusioni. Il Paese che ha introdotto la globalizzazione nel piatto si sta avvicinando a un sistema che provoca minori costi ambientali. Viaggiando nel Nord-est, fra New York e Boston, accanto alle gigantesche aree industriali in disuso – emblematico monumento a una crisi tuttora molto forte – e agli onnipresenti fast food, ogni tanto si notano delle piccole costruzioni in legno. “Farm – Organic products”, indicano i cartelli stradali, di solito posizionati in vie secondarie o nei pressi di aree verdi. Vi si trova un po’ di tutto, in stile Usa, dal cavolo raccolto nell’orto situato dietro la casupola, alle banane Chiquita. I prezzi sono in genere più alti di quelli dei supermercati e la clientela è quella che si può immaginare: classe media, se non benestante, in netta prevalenza di pelle bianca. I rapporti con il personale appaiono tuttavia subito più familiari di quelli, perlomeno asettici, che si instaurano coi commessi della grande distribuzione.
Nelle metropoli ci si imbatte sempre più spesso in supermercati “verdi” che offrono la possibilità di consumare il pasto nel locale. Si compone la propria insalata o il piatto di legumi e formaggi, si paga e ci si siede al tavolo. Uno di questi esempi è la maxi catena Whole Foods Market, di recente rilevata da un colosso come Amazon con un investimento di 13,7 miliardi di dollari. Nonostante le vendite del gruppo alimentare da qualche anno fossero in calo (altro segnale delle difficoltà dell’economia statunitense), la multinazionale condotta da Jeff Bezos si è lanciata nella maggiore acquisizione della sua storia. Vuol dire che a un futuro sviluppo dei prodotti locali (Buy local!, si legge dentro i punti vendita) ci si crede eccome.

Commenta con Facebook

Dialoga con l'autore di questo post