Sapersi raccontare – Intervista a Giorgia Gianni di Fucina798

Quarto appuntamento di "Romagna Coopera" in compagnia di Giorgia Gianni di Fucina798.

Continua il viaggio di Eureka nel mondo cooperativo. Siamo ormai al quarto appuntamento di Romagna Coopera, la rubrica che vuole raccontare la Romagna attraverso l’esperienza dei cooperatori che la vivono e la animano. Oggi abbiamo incontrato Giorgia Gianni, della cooperativa Fucina798, specializzata in servizi di comunicazione e ufficio stampa ad ampio spettro. Aiutare le cooperative a raccontarsi: questo il suo ambizioso obiettivo. Un’esigenza che incontra l’antico ed il moderno.

E in fondo, cosa non è un’idea cooperativa se non una comune narrazione? Voi avete la vostra? Il bando Coopstartup potrebbe aiutarvi a realizzarla.

Commenta con Facebook

Eureka

Massimo Romano, Angelo D’Angelo, Andrea Casalis, Luca Corraini e Giulia Monaco vengono rispettivamente da Palermo, Vasto (CH), Padova, Bologna e Eboli (SA). Sono cinque studenti iscritti al corso di laurea magistrale in Mass Media e Politica dell’Alma Mater, Università di Bologna, Campus di Forlì. Tutti e cinque appassionati di cinema, fotografia e serie televisive, nel 2015 si trasferiscono a Forlì per approfondire gli interessanti mondi della comunicazione politica, del marketing elettorale e del social media management. Questo il motivo per cui, nel 2017, colgono immediatamente l’opportunità di mettersi in gioco per realizzare una startup dentro al progetto Coopstartup Romagna e raccontare il mondo cooperativo. 

Dialoga con l'autore di questo post