Volley B1F / La Conad SIComputer strapazza la Montespertoli e grazie a CMC riconquista la vetta della classifica

Dopo il capitombolo di Perugia, alla Conad sono bastate tre partite e un “aiutino” dell’altra squadra ravennate – che ha battuto l’Orvieto a domicilio – per riconquistare il primo posto in classifica con 1 punto di vantaggio sulla S.Lazzaro di Savena, vittoriosa contro Cesena e due sulla coppia CMC Olimpia Ravenna e Orvieto. 

 

Non c’è molto da raccontare sulla partita di sabato scorso, 18 febbraio, in cui la Conad SIComputer si è liberata della Montespertoli, in poco più di un’ora e per 3 a 0. Vittoria che, grazie al contemporaneo “favore” ricevuto dalle cugine della CMC Olimpia che hanno battuto (3-0) “nella trasferta umbra” le ragazze dell’Orvieto, si riportano – da sole – al comando della classifica di serie B1.

 

Come detto, la cronaca dell’incontro non offre spunti di rilievo se non la segnalazione del fatto che la neo capolista si è dimostrata capace d’imporre il suo gioco ed un un ritmo così elevato che le toscane non sono state in grado di reggere tanto che il vantaggio delle giallorosse, sia nei parziali che nei finali di set, ha raggiunto proporzioni amplissime.

La netta superiorità delle ravennati ha consentito, così, al coach Caliendo di realizzare alcune sperimentazioni ma, soprattutto, di concedere un pó di riposo ad alcune delle sue titolari, avvicendando Rubini con Lugli da metà del 2° set fino al termine e concedendo “momenti di gloria” anche a Raggi, Bernabè e Bissoni, al suo debutto in B1.

 

Il torneo cadetto osserverà, ora, un turno di riposo e Conad SiComputer tornerà in campo sabato 4 marzo, quando sarà impegnata sul campo di Bastia Umbra. Il primo turno in casa, invece, sarà sabato 11 marzo proprio contro le ravennati della CMC Olimpia.

 

La Classifica

(la prima è promossa in A2; seconda, terza e quarta ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Conad SIComputer Ravenna 41; San Lazzaro di Savena 40; Orvieto, Olimpia Ravenna 39; Perugia 36; Moie di Maiolati 29; Castelfranco Sotto, Montale 26; San Giustino 19; Bastia Umbra 17; Cesena 15; Montespertoli 11; Firenze, Reggio Emilia 8

 

Il tabellino della gara

Conad SiComputer Teodora vs Ravenna-Montespertoli 3-0 (25-14, 25-16, 25-16) Durata: 23’, 25’, 24’ per un totale di 1h e 12’

Conad SiComputer Teodora RAVENNA: Sestini 11, Mazzini 2, Aluigi 10, Nasari 16, Torcolacci 7, Rubini 7, Mastrilli (L1) ricez. 60% di cui 20% perf.; Lugli 3, Raggi 1, Bernabè 1, Bissoni (L2). N.e.: S. Balducci, Margutti, Gardini. Allè attore: Caliendo.

MONTESPERTOLI: A. Balducci 2, Cassimirri 5, Falsini 10, Calamai 4, Callossi 1, Sacchetti 10, Lepri (L) ricez. 33% di cui 21% perf.; Pistolesi 4, Bechelli, Storni, Ceccatelli. Allenatore: Buoncristiani.

Arbitri: Circolo e Vitelli di Bologna. Battuta: Ravenna 7 punti e 7 errori, Montespertoli 1 pt. e 4 err. Ricezione: Ra 63% di cui 33% perfette, 5 errori; Mont. 47% di cui 23% perf., 14 err. Attacco: Ra 42%, 2 errori; Mont. 28%, 10 err. Muro: Ra 6, Mont. 4.

Commenta con Facebook

Lascia un Commento...