SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT. Articolo di Rosetta Savelli

L'artista bolognese Bruno Benfenati rappresenta una sintesi ben riuscita tra classicità e contemporaneità, dove il passato costituisce l'idea motrice e promotrice nella realizzazione del presente, con l'intento di volgere lo sguardo al futuro, perchè da sempre l'arte anela all'immortalità, incarnando essa stessa, da sempre, l'idea cristallina di immortalità.

 

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT.

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT.

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

SABATO 14 MAGGIO ALLE ORE 17.30 VERNISSAGE DI BRUNO BENFENATI PRESENTATO DA VITTORIO SGARBI A GALLERIA FARINI CONCEPT

 

Sabato 14 maggio 2016 alle ore 17.30 Galleria Farini Concept è lieta di annunciare che Vittorio Sgarbi presenzierà e presentarà l’artista bolognese Bruno Benfenati in occasione del Vernissage.

La notorietà del Professor Sgarbi è ampiamente riconosciuta ma anche l’artista che presenterà si avvia a conquistare sempre maggiori consensi e apprezzamenti da parte di critici ed esperti d’arte, nonché da parte del sempre crescente pubblico di estimatori dell’arte.

Bruno Benfenati vanta al suo attivo un curriculum artistico di notevole spessore.

E’ stato premiato alla Biennale Internazionale d’Arte contemporanea di Firenze ed è stato selezionato da Vittorio Sgarbi per la 54° Biennale d’Arte Contemporanea di Venezia nel 2011. Inoltre ha partecipato alla Triennale di Esposizioni Visive di Roma inaugurata da Achille Bonito Oliva.

Ha esposto nelle Gallerie più prestigiose e qualificate.

Sulla sua arte hanno scritto i maggiori critici.

Galleria Farini Concept contemporaneamente si pregia e si conferma come una location sempre più esclusiva per la bellezza storica della sua sede, Palazzo Fantuzzi nel centro storico di Bologna e per l’ampia visibilità che offre agli artisti al fine di essere conosciuti e valutati sul panorama nazionale e internazionale.

Galleria Farini Concept è sorta di recente ma è già riuscita ad imporsi nel mondo dell’arte a livello globale, grazie alla tenacia della titolare Grazia Galdenzi e del direttore artistico Roberto Dudine.

Il prossimo importante Vernissage del 14 maggio 2016 ne è la piena conferma, riunendo e presentando un binomio vincente.

Il Professor Vittorio Sgarbi, con la sua personalità eclettica e carismatica sa riunire attorno a sé ampie folle con l’intento di diffondere e di promuovere la conoscenza dell’arte che è una delle principali ricchezze e risorse del nostro patrimonio italiano.

L’artista Bruno Benfenati esprime nelle sue opere quella che è la sintesi di una identità e di una espressività artistica dalle connotazioni specificatamente italiane.

L’artista bolognese ritrae e realizza nelle sue opere particolari che si tramutano nella sintesi di una narrazione più ampia e colta.

Tramite singoli drappeggi, l’artista bolognese riesce a narrare allo spettatore, tutto il mondo artistico, culturale e storico che si può intuire e che si cela oltre il singolo elemento ritratto e mostrato.

E’ questa una sua singolare particolarità in grado di distinguerlo, in una sorta di

micro e macro cosmo” dove il micro riesce ad esprimere tutta la pienezza del macro.

Bruno Benfenati realizza le sue narrazioni visive e concettuali attraverso l’utilizzo di olio su tela, carboncino, matita e sanguigna su carta, all’interno di una continua ed appassionata ricerca stilistica.

I suoi lavori si concentrano nell’esercizio e nell’applicazione della figura e ciò viene rappresentato dagli studi di teste, corpi femminili e drappeggi realizzati su carta, riproponendo la tecnica a monocromo, nella costruzione di un’opera con la polvere di carboncino, grafite e pastello.

Le sue scelte cromatiche rimandano alla grande tradizione artistica italiana e riportano alla mente i grandi nomi del passato, solo per citare un unico esempio: Caravggio, ma ce ne sono poi anche altri similmente importanti.

L’artista bolognese rappresenta una sintesi ben riuscita tra classicità e contemporaneità, dove il passato costituisce l’idea motrice e promotrice nella realizzazione del presente, con l’intento di volgere lo sguardo al futuro, perchè da sempre l’arte anela all’immortalità, incarnando essa stessa, da sempre, l’idea cristallina di immortalità.

Sabato 14 maggio 2016 alle ore 17.30 sarà possibile ammirare tutto ciò al Vernissage di Galleria Farini Concept nella splendida sede nobiliare di Palazzo Fantuzzi.

La Mostra patrocinata anche dall’Unesco sezione di Bologna rimarrà aperta al pubblico fino al 26 maggio 2016, con ingresso libero, dal martedi alla domenica, dalle 15 alle 19.

Palazzo Fantuzzi, Via San Vitale 23\a.

www.galleriafarini.it

galleriafarini@libero.it

0514846975

mobile 3348485213

 

Articolo di Rosetta Savelli

4 maggio 2016

Commenta con Facebook
Rosetta Savelli

Rosetta Savelli

La scrittrice Rosetta Savelli coltiva da sempre l'amore per la Musica, la Letteratura e l' Arte in tutte le sue espressioni. Ha pubblicato quattro libri: un racconto , una raccolta di poesie e due romanzi. Ha partecipato a numerosi Concorsi Letterari, sia nazionali che internazionali ottenendo riconoscimenti e pubblicazioni. E' inoltre presente in una ventina di antologie letterarie, sia di prosa che di poesia. Ha pubblicato racconti su riviste specializzate di Arte e Letteratura. Ha partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche ed ha intervistato noti personaggi della Cultura e dello Spettacolo. Rosetta Savelli è una donna libera ,che vive in modo autonomo ed indipendente rispetto alle convenzioni, sia sociali che individuali e considera la vita come un'incessante e complessa ricerca di ciò che è giusto e di ciò che è vero. E' una donna che considera la ricerca sempre come prioritaria alla certezza e che vive in modo coerente rispetto ai propri pensieri. Il suo romanzo "La Primavera di Giulia" è stato pubblicato dal Ponte Vecchio in Cesena nel 2006. Il racconto "Iris e Dintorni" e la raccolta di poesie "Le Magie che mi soffiano lontano" sono stati pubblicati nel 2002 dalla Firenze Libri e sono stati presentati alla 55° Fiera del Libro di Francoforte nel 2003, inseriti nel volume antologico "White Land L' Autore". Nel 2009 ha partecipato al Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, dedicato a Tiziano Terzani ed è stata inserita nel volume antologico "Racconti per la Pace" con il racconto "Il Mondo nella piazza davanti a casa mia". Con il racconto "Rendere e non finire " pubblicato sul quotidiano indipendente online "La Voce D' Italia" ha partecipato al Premio Giornalistico Nazionale "Natale UCSI 2006". Nel 2012 ha partecipato ed è stata premiata al xx° Concorso Letterario Internazionale A.L.I.A.S.- Associazione Letteraria Scrittori Italo Australiani, ottenendo il 2° posto con la poesia "La Torre Campanara ed il Castello" e la menzione di merito per la sezione narrativa con il racconto "La Corda di Carbonio". Ha scritto molti articoli per la rivista multiculturale indipendente “Horizon Literary Contemporary” con sede in Bucharest e diramata poi nel mondo. Scrive inoltre articoli per diversi Magazine online. E' stata fra i tre vincitori all'evento Turboblogging per Aster- Rete di Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna presso il CNR in Bologna nel giugno 2013. Nel 2014 ha partecipato al Concorso Big Jump con il suo ultimo romanzo pubblicato in Amazon “Celeste (Da qui a Hollywood la strada è breve)” risultando 15° fra 220 concorrenti. Nel 2014 ha iniziato la collaborazione con la Rivista Juliet Art Magazine – prestigiosa Rivista di Arte Contemporanea e di Avanguardia con una rubrica propria. Nella 2° edizione dell'evento Turboblogging promosso da Aster- CNR Bologna, nel 2014, si è classificata nuovamente tra i vincitori, ottenendo come premio di fare parte per una settimana della Redazione di Radio Città del Capo a Bologna, nel mese di aprile 2015. Nel mese di ottobre 2015 Rosetta Savelli ha vinto il III° Premio alla V° Edizione del Premio Kafka Italia 2015 in Gorizia, presso Kulturni C Lojze Bratuž, con il Racconto “Iris e Dintorni” edito nel 2003 dalla Firenze Libri . Nel mese di aprile 2017 Rosetta Savelli insieme all'artista Daniele Miglietta ha vinto il Premio della Critica in occasione della I°Edizione del Concorso online “Poesia a Colori” - Dall'incontro di due artisti le parole si colorano. Indetto dall'Associazione Arte per Amore, sotto la Presidenza di Barbara Benedetti. Rosetta Savelli ha partecipato con la poesia “Se sei donna ti diranno che ti manca” abbinata all'opera pittorica di Daniele Miglietta “Sleeping on flowers”. Collabora con la rivista di arte contemporanea "Juliet art magazine" con sede a Muggia (Trieste) e diretta da Roberto Vidali. Collaborazione nata nell'anno 2014 e tutt'ora in atto. 

Tags:

Lascia un Commento...