4 dicembre: focus su jobs act e politiche attive del lavoro

alberto zambianchiAll’interno del progetto SmartBrains, Ser.In.Ar. e Antares (centro studi e ricerche sullo sviluppo dei sistemi territoriali), unitamente alla Camera di Commercio di Forlì-Cesena, promuovono un seminario sul tema “Jobs Act e politiche attive del lavoro. Riflessioni per un progetto territoriale”, in programma venerdì 4 dicembre alle ore 9,30 presso la Sala Consiglio della stessa Camera di Commercio.

Il workshop rappresenta un focus sui cambiamenti introdotti sul mercato del lavoro dal Jobs Act e sulla crescente esigenza di politiche attive che favoriscano l’incontro fra domanda e offerta, in un’ottica di individuazione di piste di lavoro sulla base delle opportunità messe in campo da tale provvedimento e dal Programma Garanzia Giovani, specie nell’ottica di percorsi di innovazione.

L’evento sarà introdotto da Alberto Zambianchi (presidente della Camera di Commercio e di Ser.In.Ar.) e da Lorenzo Ciapetti (Antares) e prevederà gli interventi di Giuseppe Gentile (università di Napoli), Patrick Vesan (Università della Valle d’Aosta), Renata Lizzi (Università di Bologna), Paola Cicognani (Regione Emilia-Romagna), Maria Teresa Bonanni (Ordine Consulenti del lavoro Forlì-Cesena), Pierlorenzo Rossi (Confcooperative Emilia-Romagna) e Andrea Panzavolta (Provincia di Ravenna). Sono previsti anche interventi da parte di rappresentanti del sindacato e della formazione professionale: le conclusioni sono affidate a Marco Di Maio, parlamentare forlivese e membro della Commissione Finanza e Affari Costituzionali della Camera dei Deputati.

 

Commenta con Facebook
Avatar photo

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da circa 30 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente, che da quasi 10 anni racconta storie di volontariato, cooperazione e associazionismo locale. Nel tempo libero dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini, "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). "Il ruggito del Leone" (dialoghi con Romano Baccarini) e "Un sorriso contagioso" (che racconta la storia di LUca Berardi, atleta forlivese campione di nuoto e sci nordico) 

Dialoga con l'autore di questo post