Acciaio e vetro: il nuovo design del Puntadiferro

Sono giunti al termine i lavori che in questi ultimi due mesi hanno riguardato due parti importanti del Centro Commerciale Puntadiferro: nella zona ristorazione, i tradizionali accessi tramite le scale mobili sono stati completamente protetti grazie ad una imponente vetrata, che arriva fino alla parte alta della struttura.

La schermatura in acciaio e vetro, che lascia i 3 metri da terra liberi per l’accesso dei clienti e il passaggio delle persone, è composta da 7 pilastri già esistenti a cui sono collegati 21 pannelli di vetro di sicurezza.

Nuova vetrata iper5 13-08-15

“La caratteristica principale dell’opera, ha dichiarato Tiziano Bambi, direttore del Puntadiferro, è che la schermatura non è una chiusura ma solo una barriera che deve impedire che pioggia e neve giungano fino alle scale e agli ingressi del centro aumentando quindi il comfort per i clienti”.

Il vetro trasparente garantisce inoltre una coerenza architettonica con la struttura pre-esistente, mantenendone inalterato il design.

Bambi Tiziano e Sassi Franco1 13-08-15

Tiziano Bambi e Franco Sassi di Technologica alla consegna dei lavori.

I lavori sono stati svolti dalla ditta Technologica di Predappio, mentre il progetto è stato realizzato da STUDIO BACCHI ARCHITETTI di Forlì, che hanno progettato il Centro Commerciale con un costo complessivo è di circa € 200.000+iva.

Completati anche i lavori di rifacimento totale della pavimentazione del terrazzo dell’ingresso Cupola (circa 250 mq) con un prodotto più idoneo e resistente, che renderà l’ingresso del centro consono al resto della struttura.

I lavori hanno avuto la completa approvazione della proprietà che ha deciso di sostenerli per mantenere il livello di qualità di una struttura che sin dall’apertura ha dimostrato di funzionare molto bene.

 

Commenta con Facebook

Dialoga con l'autore di questo post