Metti una sera a cena con gli amici…

 

E se la pizza che mangio questa sera avesse una storia vecchia di 3500 anni? Ovviamente qui parliamo non della pizza in sè ma del luogo in cui la andiamo a mangiare. A Forlì, durante i lavori per il restauro di un palazzo storico del centro in cui è possibile gustare prodotti di qualità, sono venuti alla luce i resti di un passato millenario che hanno permesso di ricostruire l’aspetto di una città completamente diversa.

Dove oggi sorge piazza Saffi un tempo scorreva un fiume e sui dossi affioranti i nostri antenati avevano deciso, con lungimiranza e per necessità, di costruire le loro abitazioni che hanno restituito gli oggetti di una vita quotiadiana ricostruibile grazie al lavoro di noi archeologi.

Commenta con Facebook
Chiara Cesarini

Chiara Cesarini

Sono Chiara Cesarini, archeologa per passione. La mia storia comincia 37 anni fa nel sabbiere dell'asilo, dove alla domanda della mamma "Chiara andiamo" rispondevo sempre "aspetta". Sporcarmi di terra, andare in profondità e scoprire l'ignoto sono stati e sono ancora i miei pilastri. La risposta di allora è diventata oggi la motiviazione per i miei studi prima e del mio impegno professionale oggi: archeologa da scarponi e tailler. Ultimati gli studi universitari e passata dalle "forche" romane delle specilizzazioni post laurea in archeologia, alla ricerca d'archivio e alle sue ragnatele ho prediletto l'attività in cantiere dove tra betoniere, asfalto fumante e ruspe faccio emergere i tesori sepolti del nostro passato ed elaboro strategie per valorizzarli. Dal momento che a me piacciono le sfide, ho rifiutato l'etichetta di bruta e malpagata manovalanza nonostante l'alta formazione e con alcuni amici e colleghi che condividono le mie aspirazioni e che vivono la mia stessa frustrazione, ho deciso di abbracciare lo spirito cooperativo in ambito archeologico con il quale e nel quale dimostrare che si può far convivere il bilancio economico e l'impegno culturale. Il titolo del blog? "Se fossi Indiana Jones!?" 

Tags:

  1 comment for “Metti una sera a cena con gli amici…

Dialoga con l'autore di questo post