FARINI CONCEPT GALLERY OPENS THE DOORS OF PALACE FANTUZZI WITH “ART AT THE PALACE” ON THE 18th OF OCTOBER AT 17 WITH A NEW EXHIBITION. Article by Rosetta Savelli

Farini Concept Gallery opens the doors of Palazzo Fantuzzi with the second exhibition "Art Palace" on the 18th of October, 2014 at 17 o'clock. The exhibition will remain open to the public until the 9th of November.

 

FARINI CONCEPT GALLERY OPENS THE DOORS OF PALACE FANTUZZI WITH "ART AT THE PALACE" ON THE 18th OF OCTOBER AT 17 WITH A NEW EXHIBITION.                                                 Article by Rosetta Savelli

FARINI CONCEPT GALLERY OPENS THE DOORS OF PALACE FANTUZZI WITH “ART AT THE PALACE” ON THE 18th OF OCTOBER AT 17 WITH A NEW EXHIBITION.
Article by Rosetta Savelli

FARINI CONCEPT GALLERY OPENS THE DOORS OF PALACE FANTUZZI WITH "ART AT THE PALACE" ON THE 18th OF OCTOBER AT 17 WITH A NEW EXHIBITION.                                                 Article by Rosetta Savelli

FARINI CONCEPT GALLERY OPENS THE DOORS OF PALACE FANTUZZI WITH “ART AT THE PALACE” ON THE 18th OF OCTOBER AT 17 WITH A NEW EXHIBITION.
Article by Rosetta Savelli

FARINI CONCEPT GALLERY OPENS THE DOORS OF PALACE FANTUZZI WITH "ART AT THE PALACE" ON THE 18th OF OCTOBER AT 17 WITH A NEW EXHIBITION.                                                 Article by Rosetta Savelli

FARINI CONCEPT GALLERY OPENS THE DOORS OF PALACE FANTUZZI WITH “ART AT THE PALACE” ON THE 18th OF OCTOBER AT 17 WITH A NEW EXHIBITION.
Article by Rosetta Savelli

Thus continues the successful path taken through the streets of the art with the intent to promote and give luster and prestige to the many participating artists, offering a wide , both nationally and internationally , visibility .

Farini Gallery in fact is present in Bologna in two locations: Galleria Farini Concept at the historic Palazzo Fantuzzi in via San Vitale 23 and Galleria Luigi Carlo Farini in via Farini 26 / d where fifteen works by the American artist Steve Kaufman, American Pop Art , are currently on permanent display.

And this duality is precisely to promote visibility and interest in front of the world, as the Pop Art and the works of Steve Kaufman arouse strong attention from the overseas world thus attracting an incisive interest also about the artists that will expose their works of art here in Farini Gallery.

Furthermore it is a great opportunity to admire the beautiful city of Bologna and walking under its historic arcades, certainly both the permanent exhibition of the works of Steve Kaufman in via Farini 26 / d and the second edition of the exhibition “Art in Palace ” , where the quality of the artists is well combined with the importance and the historic beauty of the location , deserve to be visited.

The works of Steve Kaufman, from the American Pop Art Inc. headed by the chair of Diana Vachier, have been exhibited previously at Palazzo Costanzi in Trieste and at Enzo Ferrari Museum in Modena ; the Mozart Museum in Salzburg has purchased one of his painting , for its permanent collection, so his land to the City of Bologna and the Galleria Farini is a matter of pride and prestige.

At the same time in Via San Vitale 23 Palazzo Fantuzzi, fully restored in recent times, has also become a wonderful “show room exhibition.”

Farini Gallery Concept is in fact an exclusive location designed for national and international exhibitions, corporate workshops about art in its various disciplines such as painting, sculpture, photography and fashion . Entering there you can immediately grasp its heady atmosphere, that is also attractive and at the same time soft and elegant.

The first collective exhibition of 13 September 2014 boasted a huge flow of visitors and admirers, over 500 people gathered here in the name of art and the event has been very well received both nationally and internationally with the exhibition of works of the 85 participating artists.

Now Farini Gallery Concept proposes a second exhibition “Art in the Palace” that will be held from 18 October 2014 to 9 November and it will be the well-known art critic Giorgio Grasso to present the event and the 40 participating artists, along with the holder Grazia Galdenzi and the art director Roberto Dudine.

The Vernissage will be at 17 o’clock in the afternoon of 18 October.

it will be again an unmissable event to explore the world of art and history, which are values that radically belong to us and to our region and that the whole world loves to share with us.

Info

galleriafarini@libero.it

Cell. 3348485213

 

Article by Rosetta Savelli

October 12, 2014

 

 

 

GALLERIA FARINI CONCEPT RIAPRE LE PORTE DI “ARTE A PALAZZO” FANTUZZI IL 18 OTTOBRE ALLE ORE 17 CON UNA NUOVA MOSTRA COLLETTIVA.

Articolo di Rosetta Savelli

Galleria Farini Concept riapre le porte di Palazzo Fantuzzi con la seconda Mostra collettiva “Arte a Palazzo” il 18 ottobre 2014 alle ore 17.

La Mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 9 novembre.

Prosegue così il fortunato cammino intrapreso lungo le vie dell’arte con l’intento di promuovere e di dare lustro e prestigio ai numero artisti partecipanti, offrendo una ampia visibilità sia sul piano nazionale che sul piano internazionale.

Galleria Farini in Bologna infatti si disloca in due sedi: Galleria Farini Concept presso lo storico Palazzo Fantuzzi in via San Vitale 23 e Galleria Farini in via Carlo Luigi Farini 26/d dove attualmente sono in esposizione permanente quindici opere dell’artista statunitense Steve Kaufman – American Pop Art.

Ed è proprio questo dualismo a favorire una visibilità e un interesse davanti al mondo, in quanto la Pop Art e le opere di Steve Kaufman suscitano forte attenzione dalla parte del mondo oltreoceano attirando in tal modo un incisivo interesse anche sugli artisti che qui si ritroveranno ad esporre.

E’ una bella opportunità per ammirare la splendida Città di Bologna e passeggiando sotto i suoi portici storici, di certo merita di visitare sia la Mostra permanente delle opere di Steve Kaufman in via Farini 26/d e sia la seconda edizione della Mostra collettiva “Arte a Palazzo” dove la qualità degli artisti presenti si coniuga bene con l’importanza e la bellezza storica della location.

Le opere di Steve Kaufman, provenienti dall’American Pop Art Inc. con a capo la presidenza di Diana Vachier, sono state esposte precedentemente a Trieste a Palazzo Costanzi e al Museo Enzo Ferrari di Modena ed il Mozart Museo di Salisburgo ha acquistato uno dei suoi dipinto Mozart Stato II, per la sua collezione permanente, così che approdare alla Città di Bologna e alla Galleria Farini costituisce un motivo di orgoglio e di prestigio.

Contemporaneamente in via San Vitale 23, completamente restaurato in tempi recenti, Palazzo Fantuzzi è divenuto anche uno splendido “show room espositivo”.

Galleria Farini Concept infatti è una location esclusiva concepita per eventi espositivi nazionali ed internazionali, workshop aziendali riguardanti l’arte nelle sue varie discipline quali: la pittura, la scultura, la fotografia e la moda.

Ed entrandovi si può cogliere immediatamente questa atmosfera inebriante, accattivante e al tempo stesso soffusa ed elegante.

La prima Mostra collettiva del 13 settembre 2014 ha vantato un flusso enorme di visitatori e di estimatori, oltre 500 le persone riunite qui in nome dell’arte e l’evento ha riscosso grande risonanza sia sul piano nazionale che internazionale con l’esposizione delle opere degli 85 artisti partecipanti.

Ora Galleria Farini Concept ripropone una seconda Mostra collettiva “Arte a Palazzo”che si svolgerà dal 18 ottobre 2014 al 9 novembre e sarà sempre il noto critico d’arte Giorgio Grasso a presentare l’evento ed i 40 artisti partecipanti, insieme a Grazia Galdenzi la titolare e a Roberto Dudine l’art director.

Il Vernissage sarà alle ore 17 nel pomeriggio del 18 ottobre.

Sarà di nuovo un evento al quale non mancare per addrentrarsi nel mondo dell’arte, della storia, valori questi che appartengono così radicalmente al nostro territorio e che il mondo intero ama condividere con noi.

Info

galleriafarini@libero.it

Cell. 3348485213

 

Articolo di Rosetta Savelli

12 ottobre 2014

Commenta con Facebook
Rosetta Savelli

Rosetta Savelli

La scrittrice Rosetta Savelli coltiva da sempre l'amore per la Musica, la Letteratura e l' Arte in tutte le sue espressioni. Ha pubblicato quattro libri: un racconto , una raccolta di poesie e due romanzi. Ha partecipato a numerosi Concorsi Letterari, sia nazionali che internazionali ottenendo riconoscimenti e pubblicazioni. E' inoltre presente in una ventina di antologie letterarie, sia di prosa che di poesia. Ha pubblicato racconti su riviste specializzate di Arte e Letteratura. Ha partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche ed ha intervistato noti personaggi della Cultura e dello Spettacolo. Rosetta Savelli è una donna libera ,che vive in modo autonomo ed indipendente rispetto alle convenzioni, sia sociali che individuali e considera la vita come un'incessante e complessa ricerca di ciò che è giusto e di ciò che è vero. E' una donna che considera la ricerca sempre come prioritaria alla certezza e che vive in modo coerente rispetto ai propri pensieri. Il suo romanzo "La Primavera di Giulia" è stato pubblicato dal Ponte Vecchio in Cesena nel 2006. Il racconto "Iris e Dintorni" e la raccolta di poesie "Le Magie che mi soffiano lontano" sono stati pubblicati nel 2002 dalla Firenze Libri e sono stati presentati alla 55° Fiera del Libro di Francoforte nel 2003, inseriti nel volume antologico "White Land L' Autore". Nel 2009 ha partecipato al Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, dedicato a Tiziano Terzani ed è stata inserita nel volume antologico "Racconti per la Pace" con il racconto "Il Mondo nella piazza davanti a casa mia". Con il racconto "Rendere e non finire " pubblicato sul quotidiano indipendente online "La Voce D' Italia" ha partecipato al Premio Giornalistico Nazionale "Natale UCSI 2006". Nel 2012 ha partecipato ed è stata premiata al xx° Concorso Letterario Internazionale A.L.I.A.S.- Associazione Letteraria Scrittori Italo Australiani, ottenendo il 2° posto con la poesia "La Torre Campanara ed il Castello" e la menzione di merito per la sezione narrativa con il racconto "La Corda di Carbonio". Ha scritto molti articoli per la rivista multiculturale indipendente “Horizon Literary Contemporary” con sede in Bucharest e diramata poi nel mondo. Scrive inoltre articoli per diversi Magazine online. E' stata fra i tre vincitori all'evento Turboblogging per Aster- Rete di Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna presso il CNR in Bologna nel giugno 2013. Nel 2014 ha partecipato al Concorso Big Jump con il suo ultimo romanzo pubblicato in Amazon “Celeste (Da qui a Hollywood la strada è breve)” risultando 15° fra 220 concorrenti. Nel 2014 ha iniziato la collaborazione con la Rivista Juliet Art Magazine – prestigiosa Rivista di Arte Contemporanea e di Avanguardia con una rubrica propria. Nella 2° edizione dell'evento Turboblogging promosso da Aster- CNR Bologna, nel 2014, si è classificata nuovamente tra i vincitori, ottenendo come premio di fare parte per una settimana della Redazione di Radio Città del Capo a Bologna, nel mese di aprile 2015. Nel mese di ottobre 2015 Rosetta Savelli ha vinto il III° Premio alla V° Edizione del Premio Kafka Italia 2015 in Gorizia, presso Kulturni C Lojze Bratuž, con il Racconto “Iris e Dintorni” edito nel 2003 dalla Firenze Libri . Nel mese di aprile 2017 Rosetta Savelli insieme all'artista Daniele Miglietta ha vinto il Premio della Critica in occasione della I°Edizione del Concorso online “Poesia a Colori” - Dall'incontro di due artisti le parole si colorano. Indetto dall'Associazione Arte per Amore, sotto la Presidenza di Barbara Benedetti. Rosetta Savelli ha partecipato con la poesia “Se sei donna ti diranno che ti manca” abbinata all'opera pittorica di Daniele Miglietta “Sleeping on flowers”. Collabora con la rivista di arte contemporanea "Juliet art magazine" con sede a Muggia (Trieste) e diretta da Roberto Vidali. Collaborazione nata nell'anno 2014 e tutt'ora in atto. 

Tags:

Lascia un Commento...