In ricordo di Maria Fontana

Sabato 1 marzo 2014,  presso la Sala  “New  Petrol”  di Lavezzola  si é svolta la Tavola Rotonda “La  società che cambia: dai servizi  socio-assistenziali  al welfare di comunitá. In ricordo di Maria Fontana” promossa dall’Unione Comunale PD di Conselice, con il contributo della Fondazione Bella Ciao.

Davanti ad una sala gremita, Nerio Cocchi,  ex Sindaco del Comune di Conselice ha ricordato la figura di Maria Fontana nel decennale della sua scomparsa: prima donna in Giunta a Conselice, la Fontana ricoprì per oltre vent’anni la carica di Assessore  ai servizi  sociali. Protagonista di quella che fu una stagione di straordinaria trasformazione tra gli anni Sessanta  e Ottanta, la sua figura si legò indissolubilmente alla nascita dei servizi  alla persona sul territorio: dagli asili, ai consultori, dai trasporti scolastici alle mense, dalla struttura ospedaliera alla Casa Protetta, realtà esistenti tutt’oggi.
I famigliari hanno  letto nell’occasione  alcuni  brani tratti dal quaderno inedito “Maria  Fontana.  Le  origini delle
politiche socio sanitarie a Conselice”, in un’atmosfera commossa e partecipe di chi – presente in sala – conosceva
questa donna forte e combattiva, onesta e rigorosa o di chi, non conoscendola, ha scoperto le sue grandi doti di
comunicatrice e mediatrice politica.

Tutti i relatori intervenuti alla Tavola  Rotonda hanno colto la forza dell’eredità  intellettuale di Maria Fontana  e l’hanno più volte citata come fonte di ispirazione per chi oggi si appresta a gestire il tema dei servizi al cittadino. La Consigliera  di  paritá  della  Provincia   di  Ravenna,   Fato  Luwanga  Nuru,  intervenuta  in  qualità  di  relatrice presentando le proprie considerazioni sul tema “donne  e lavoro”,  ha commentato: “Una  giornata di energia, un momento in cui guardare al futuro con un occhio al passato e a una donna straordinaria. La sfida sarà quella di ripensare al sistema dei servizi e al welfare in grado di sostenere la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori, ai fabbisogni di cittadini e cittadine in un mercato del lavoro in continua trasformazione”. La Tavola Rotonda, moderata dal Sindaco di Conselice Maurizio Filipucci,  é stata animata dalle riflessioni del Consigliere regionale Mario Mazzotti, intervenuto sul tema delle politiche per la salute oggi in Emilia-Romagna e di Carla  Golfieri,  Responsabile  del Servizio  Sociale  e  Socio-Sanitario  dell’Unione dei Comuni della  Bassa Romagna,  che  ha  raccontato  al  pubblico il  progetto “Bassa  Romagna  2020”.  Elena  Zannoni  di Legacoop Romagna ha parlato del ruolo della cooperazione nella rete dei servizi della Bassa  Romagna e Paola Pula, Candidata Sindaco  per il Comune di Conselice,  ha portato le proprie considerazioni  sul tema, inaugurando la propria campagna elettorale in vista delle Elezioni Amministrative 2014.
Palma Costi,  Presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna  ha concluso la mattinata di lavori: “E’ necessario oggi riflettere sul passato per progettare il futuro: non siamo più quelli di ieri e siamo chiamati a progettare di continuo i nostri servizi rispetto ai cambiamenti in atto, che generano nuovi bisogni e necessitano di nuove risposte – ha affermato – per rispondere sempre meglio alla domanda di libertà ed uguaglianza dei nostri cittadini e cittadine, ed in particolare dei nostri giovani”.

Donatella Mongardi, Segretario dell’Unione Comunale PD di Conselice, ha dichiarato piena soddisfazione per la grande partecipazione all’iniziativa: “La presenza  in sala  di esponenti politici, referenti tecnici e operatori professionali del settore, oltre che dei molti cittadini interessati a queste importanti tematiche, conferma l’attualitá della nostra proposta. Mi associo inoltre a chi oggi ha posto l’accento sull’importanza di una massiccia  presenza delle donne in politica: per la prima volta a Conselice il Partito Democratico candida una donna a Sindaco, Paola Pula”.

Commenta con Facebook
Romagnapost.it

Romagnapost.it

Le notizie più interessanti, curiose e divertenti prese da Internet e pubblicate su Romagnapost.it. A cura dello staff di Tribucoop. 

Dialoga con l'autore di questo post