Alla Filanda di Faenza apre il distributore GPL

Novità in vista per il distributore di carburante Conad del centro commerciale La Filanda di Faenza. Oggi, giovedì 7 novembre, entrano in funzione due corsie riservate al GPL. Conad negli ultimi mesi è stata in grado di rifornire gli automobilisti italiani che vanno a gas con uno sconto di circa 2,5 centesimi al litro rispetto alla media del mercato.

Il titolare della Filanda Maurizio Pelliconi prova il nuovo distributore di GPL

Il titolare della Filanda Maurizio Pelliconi prova il nuovo distributore di GPL

Nella stessa giornata vengono aperte una nuova cassa e una corsia multiprodotto per gasolio e benzina. In questo modo si ridurranno i tempi necessari per il rifornimento e il pagamento “servito”. Un’altra novità riguarda la Conad Card, che offre due centesimi al litro di sconto aggiuntivo per chi sceglie questa forma di pagamento. Ora è possibile saldare il conto con la propria carta anche in modalità self-service, garantendosi questo ulteriore risparmio anche negli orari di chiusura dello sportello.

Ogni settimana sono circa 10mila i veicoli serviti dalla pompa manfreda, ma grazie a queste innovazioni Conad attende un importante incremento della clientela. Lo sconto sul prezzo medio del mercato nazionale è di circa 9 centesimi al litro sul gasolio e di 10 centesimi sulla benzina.

L’investimento complessivo per l’ampliamento si aggira attorno ai 600mila euro. Maurizio Pelliconi, titolare del superstore Conad La Filanda, nonché presidente della cooperativa Commercianti Indipendenti Associati, è l’imprenditore Conad che ha realizzato l’operazione.

Considerando lo sconto medio sui prezzi alla pompa del distributore rispetto alla media dei prezzi della piazza, Conad stima che in 4 anni l’impianto abbia già generato 6 milioni di euro di risparmio per gli automobilisti faentini. «Non possiamo che essere soddisfatti di questi numeri, che confermano il nostro impegno per offrire sempre la massima convenienza ai consumatori», afferma Pelliconi.

«Il distributore di Faenza è stato il primo della Romagna a offrire questi livelli di risparmio agli automobilisti – dice l’AD di Commercianti Indipendenti Associati, Luca Panzavolta – e tutt’ora si conferma come un presidio importantissimo per calmierare il mercato dei carburanti. È stata una scelta coraggiosa da parte delle amministrazioni locali, che si sono poste a difesa degli interessi di tutta la cittadinanza».

Gli orari con cassa servita sono i seguenti: tutti i giorni dal lunedì al sabato, il mattino dalle 7.30 alle 13, il pomeriggio dalle 15 alle 19.30. Domenica e in tutti gli altri orari il distributore rimane aperto in modalità self-service (escluso il GPL, che ha sempre bisogno di un operatore, così come previsto dalla normativa).

Commenta con Facebook

Romagnapost.it

Le notizie più interessanti, curiose e divertenti prese da Internet e pubblicate su Romagnapost.it. A cura dello staff di Tribucoop. 

Dialoga con l'autore di questo post