La Casa dei Bambini porta in mostra le opere dei più piccoli

Piccoli artisti in mostra a Forlimpopoli: sono i bimbi i protagonisti delle due mostre che la scuola Casa dei Bambini San Giuseppe di Forlimpopoli organizza dal 13 al 19 maggio in Comune, durante la settimana in cui la cittadina festeggia il patrono San Ruffillo.

Due i percorsi in programma. “Natur’arte”, il primo, è dedicato alle opere realizzate dai bimbi da 1 a 3 anni durante i laboratori di pittura, scultura e restauro creativo. L’orario di apertura è dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19, il giovedì anche al mattino dalle 10,30 alle 12,30.

“L’arte di emozionarsi” porta in scena invece il lavoro svolto dalle sezioni dei 4 e 5 anni sulle emozioni: rabbia, gioia, paura e tristezza. In questo caso la mostra è visitabile il sabato e la domenica, dalle 10,30 alle 12,30 del mattino e dalle 16,30 alle 18,30.

L’iniziativa prevede due eventi culturali a corredo. Martedì 14 alle 17,30 nella sala del consiglio comunale Franco Bolondi parlerà di pedagogia dell’arte a un pubblico di insegnanti, durante l’incontro “A come Arte… B come Bambino”. Venerdì 17 alle 20,30 presso il Teatro Verde proiezione del film “Central do Brasil” con dibattito a cura della pedagogista FISM Ivana Marzocchi.

“Il nostro intento è quello di attivare iniziative che coinvolgano anche i cittadini che non utilizzano il servizio, allo scopo di farci conoscere, contribuire alla costruzione di una comunità educante e favorire lo sviluppo culturale del territorio”, spiegano gli organizzatori.

Per informazioni: tel. 0543 745203

Commenta con Facebook

Lascia un Commento...