Ora Basta! La Romagna dice no al femminicidio

Decine di sagome rosse, testimoni silenti della violenza nei confronti delle donne, e per tutte un titolo che è anche un’invocazione: “Ora basta”. Così si presentava venerdì 18 gennaio il Teatro Dragoni di Meldola, per la serata organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune bidentino. L’iniziativa, pensata per risvegliare le coscienze e attirare l’attenzione su un tema di grande attualità, ha riscosso una straordinaria partecipazione di pubblico.

Tra gli ospiti Matilde D’Errico ideatrice e regista del programma Amore Criminale in onda su Rai 3, intervistata dalla consigliera Cristina Bacchi. La riflessione è continuata con una tavola rotonda a cui hanno preso parte il magistrato Michele Leoni, la direttrice dell’Ospedale Morgagni Pierantoni di Forlì Simona Bianchi, la direttrice di Legacoop Forlì-Cesena Monica Fantini, il Sindaco di Meldola Gian Luca Zattini e l’assessore alla Cultura Mario Russomanno.
Madrina della manifestazione è stata la soprano Wilma Vernocchi, applauditissima. L’attore Andrea Cortesi ha recitato poesie evocative del positivo rapporto tra uomo e donna.

Commenta con Facebook
Avatar photo

Emilio Gelosi

Giornalista professionista. Nel 2013 da una mia idea è nata RomagnaPost, il multi blog che parla della Romagna. RomagnaPost non è una testata registrata, ma una infrastruttura tecnologica, uno spazio virtuale di aggregazione dei contenuti in cui scrivono i migliori autori della Romagna. Ogni autore è responsabile in prima persona di quanto scrive. 

Dialoga con l'autore di questo post